La proprietà è suddivisa in due corpi, uno di circa 10 ettari nelle colline di Rosazzo (nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, zona particolarmente vocata alla produzione di vini di alta qualità) e uno di circa 20 ettari a Moimacco (a tre km da Cividale, perla del Friuli), dove sorge la villa di proprietà della famiglia e dove è situata anche la cantina di produzione.

Le dimensioni contenute dell’Azienda consentono di curare scrupolosamente i vigneti e di scegliere le qualità più idonee ai terreni. Tutte le fasi della vinificazione vengono seguite meticolosamente, dalla raccolta delle uve all’imbottigliamento.

Ponca è un termine friulano che identifica il terreno tipico della zona di Rosazzo, terreno che è formato da marne ed arenarie di origine eocenica. Qui vengono coltivate uve a bacca bianca e a bacca rossa.
In questa particolare terra nascono i migliori vini dei Colli Orientali del Friuli: il microclima mite regala vini larghi, raffinati ed eleganti.

La fusione delle uve provenienti dalla collina, che assicurano struttura e larghezza, con quelle provenienti dalla pianura, che apportano profumo ed eleganza, regala un vino unico, rotondo ed equilibrato.